La "conversione"

Le vostre soluzioni su come tenere i vostri betta, soluzioni tecniche per l'allevamento e la riproduzione.

Pubblicità

Staff BettaItalia.it
 

La "conversione"

Messaggioda mairi » 28/04/2018, 15:42

Oggi ha inizio la mia conversione al mondo del betta.

Si, mi sono innamorata.

GIORNO 1
1- Ho preso il mio vecchio Koro 83 e ho buttato il coperchio, troppo vecchio e rovinato... Rotto.
2. Ho tolto il calcare con prodotto tipo viakal
3- Ho levigato i vetri dove c'erano le abrasioni del coperchio (risultati non eccezionali ma meglio di prima)
4- Domattina lo riempio e lo lascio un 24h per vedere se tiene ancora bene l'acqua.

In un primo momento volevo cambiare il silicone ma penso che non ne valga la pena.

Prossimo step lo divideró in due parti; secondo vostri suggerimenti userei il polionda nero ma lo cercherei almeno di 5mm, nel caso posso incollarne 2 fogli insieme per renderlo più spesso?
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 28/04/2018, 15:46

Immagine
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 28/04/2018, 15:49

Immagine
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda Giuswa76 » 28/04/2018, 16:10

si ma perchè vuoi farlo più spesso? un foglio solo va bene
BettaItalia.it dal 2003 i primi! http://www.bettaitalia.it
Padre della Bettofilia Italiana Moderna, fondatore di BettaItalia il primo sito italiano dedicato ai Betta e Show Betta
Su facebook: http://www.facebook.com/BettaItalia4
Per contatti: giuswa76@libero.it
Allevo pesci tropicali da 30 anni , ma da 15 anni, per primo in Italia prove alla mano, allevo e seleziono show Betta.
Per me dei show betta e una selezione di questi per dirsi ITALIANA deve avere almeno 2 generazioni (e dico poco) , altrimenti tutti siamo bravi ad accoppiare betta importati e a ottenere esemplari stupendi, il discorso cambia quando si deve selezionare per più generazioni negli anni.
Avatar utente
Giuswa76
Show Betta
Show Betta
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 05/10/2010, 10:22
Località: Salento

Re: La "conversione"

Messaggioda bettatiger93 » 28/04/2018, 17:51

Benvenuta nel club dei malati di bettofilia :) .
Moderatore
Avatar utente
bettatiger93
Betta spendens
Betta spendens
 
Messaggi: 2752
Iscritto il: 29/02/2016, 20:24
Località: Reggio nell'Emilia

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 28/04/2018, 19:19

Giuswa, ma sottile in un acquario così grosso non spancia ?
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda Giuswa76 » 28/04/2018, 21:19

tutti usano il singolo foglio, anche negli articoli del sito
BettaItalia.it dal 2003 i primi! http://www.bettaitalia.it
Padre della Bettofilia Italiana Moderna, fondatore di BettaItalia il primo sito italiano dedicato ai Betta e Show Betta
Su facebook: http://www.facebook.com/BettaItalia4
Per contatti: giuswa76@libero.it
Allevo pesci tropicali da 30 anni , ma da 15 anni, per primo in Italia prove alla mano, allevo e seleziono show Betta.
Per me dei show betta e una selezione di questi per dirsi ITALIANA deve avere almeno 2 generazioni (e dico poco) , altrimenti tutti siamo bravi ad accoppiare betta importati e a ottenere esemplari stupendi, il discorso cambia quando si deve selezionare per più generazioni negli anni.
Avatar utente
Giuswa76
Show Betta
Show Betta
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 05/10/2010, 10:22
Località: Salento

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 29/04/2018, 10:11

Ok. Il brico locale ha fogli da 2,5 mm domai vado. Oggi ho riempito la vasca.
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 29/04/2018, 10:20

MISURE 38x83x45

Immagine
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 30/04/2018, 10:07

AGGIORNAMENTO


La vasca non perde. Il silicone negli spigoli anteriori é consumato. Si possono rifare solo questi due??
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 30/04/2018, 10:32

Immagine
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 16/05/2018, 20:49

Se sabato dovrei iniziare il filtro interno e il separatore con il polionda.......
si può mettere la pompa all'ingresso per rendere il flusso in uscita più smorzato?

Che ne pensate? :?: :?:
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 16/05/2018, 20:52

:oops: se "dovessi" avere il tempo di iniziare...
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda Giuswa76 » 16/05/2018, 21:07

cioè? non ho capito, la pompa la devi mettere nel vano filtro
BettaItalia.it dal 2003 i primi! http://www.bettaitalia.it
Padre della Bettofilia Italiana Moderna, fondatore di BettaItalia il primo sito italiano dedicato ai Betta e Show Betta
Su facebook: http://www.facebook.com/BettaItalia4
Per contatti: giuswa76@libero.it
Allevo pesci tropicali da 30 anni , ma da 15 anni, per primo in Italia prove alla mano, allevo e seleziono show Betta.
Per me dei show betta e una selezione di questi per dirsi ITALIANA deve avere almeno 2 generazioni (e dico poco) , altrimenti tutti siamo bravi ad accoppiare betta importati e a ottenere esemplari stupendi, il discorso cambia quando si deve selezionare per più generazioni negli anni.
Avatar utente
Giuswa76
Show Betta
Show Betta
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 05/10/2010, 10:22
Località: Salento

Re: La "conversione"

Messaggioda bettatiger93 » 17/05/2018, 7:48

Se ho capito quello che vuoi fare hai intenzione di realizzare un filtro interno a 3 stadi .
Se fai questo tipo di filtro devi posizionare la strumentazione in questo modo :
Primo vano riscaldatore , secondo vano cannolicchi e lana di perlon , terzo vano pompa .
Moderatore
Avatar utente
bettatiger93
Betta spendens
Betta spendens
 
Messaggi: 2752
Iscritto il: 29/02/2016, 20:24
Località: Reggio nell'Emilia

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 17/05/2018, 13:36

Dopo lunghe meditazioni :ugeek: ho messo da parte l'idea del filtro esterno e se riesco, sottolineo se, costruirò due filtri interni con il polionda anche se si riduce lo spazio in vasca :196: .

Ho visto online che in un filtro fai da te a forma di tubo, la pompa era sistemata in ingresso, l'acqua passava per il materiale filtrante e usciva dolcemente.

Quello che vorrei sarebbe ridurre al minimo il movimento dell'acqua mantenendo la buona funzionalità del filtro e mi chiedevo se il principio era applicabile ad un filtro interno come quello che presentate sul sito.

Allego la foto di come vorrei realizzare il mio. Spero si capisca.


Immagine
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda Giuswa76 » 17/05/2018, 14:24

no non va bene, la pompa non va messa all'ingresso ma all'uscita , l'acqua entra e deve prima incontrare i materiali filtranti e poi all'uscita la pompa
BettaItalia.it dal 2003 i primi! http://www.bettaitalia.it
Padre della Bettofilia Italiana Moderna, fondatore di BettaItalia il primo sito italiano dedicato ai Betta e Show Betta
Su facebook: http://www.facebook.com/BettaItalia4
Per contatti: giuswa76@libero.it
Allevo pesci tropicali da 30 anni , ma da 15 anni, per primo in Italia prove alla mano, allevo e seleziono show Betta.
Per me dei show betta e una selezione di questi per dirsi ITALIANA deve avere almeno 2 generazioni (e dico poco) , altrimenti tutti siamo bravi ad accoppiare betta importati e a ottenere esemplari stupendi, il discorso cambia quando si deve selezionare per più generazioni negli anni.
Avatar utente
Giuswa76
Show Betta
Show Betta
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 05/10/2010, 10:22
Località: Salento

Re: La "conversione"

Messaggioda bettatiger93 » 17/05/2018, 14:45

Giuswa76 ha scritto:no non va bene, la pompa non va messa all'ingresso ma all'uscita , l'acqua entra e deve prima incontrare i materiali filtranti e poi all'uscita la pompa


È esattamente quello che avevo scritto sopra io .
La mia vasca ha un filtro interno a 3 stadi ed è una meraviglia ;) .
Moderatore
Avatar utente
bettatiger93
Betta spendens
Betta spendens
 
Messaggi: 2752
Iscritto il: 29/02/2016, 20:24
Località: Reggio nell'Emilia

Re: La "conversione"

Messaggioda mairi » 18/05/2018, 17:30

Ok allora. Che Potenza la pompa per il filtro che ho disegnato? Ne dovrei comprare 2 quindi non vorrei buttare via soldi.
Avatar utente
mairi
Uovo
Uovo
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 22/04/2018, 11:33

Re: La "conversione"

Messaggioda bettatiger93 » 19/05/2018, 7:23

Perché 2 pompe ?
Moderatore
Avatar utente
bettatiger93
Betta spendens
Betta spendens
 
Messaggi: 2752
Iscritto il: 29/02/2016, 20:24
Località: Reggio nell'Emilia

Prossimo

Torna a Set-Up e Tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti