Sponsor By
Banner
Banner
Chi è online
 13 visitatori online
Siti Speciali
Banner
Banner
Banner
Banner
Sei il Visitatore N:
Banner

PostHeaderIcon Betta splendens, le Colorazioni BiColor e Dragon

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Questo articolo è diviso in 4 parti, questa è la 3a parte di 4.
<<<Torna alla 2a Parte - CONTINUA alla Parte 4 >>>

BiColor (Bicolore, 2 Colori)
Spesso  vedo neofiti che chiamano Bicolor tutti i Betta che presentano 2 colori distinti, come per esempio blu e rosso , questo è sbagliato!  Il bicolor nei Betta è l’indicazione di una specifica sistemazione dei colori , altrimenti se per esempio un Betta ha blu e rosso a casaccio su corpo e pinne  bisogna aggiungere il suffisso Multicolor Bicolore (cioè un multicolor a 2 colori), o per esempio Marble Bicolor. Il Bicolor nei Betta indica quelle colorazioni che mostrano uno specifico colore a tinta unita sul corpo , e uno specifico colore a tinta unita su tutte le pinne. Cioè un Betta con 2 colori a tinta unita distinta , uno solo sul corpo e uno solo sulle pinne. Faccio un’esempio di Bicolor ,  Bicolor White Black , cioè ho indicato che questo Betta  ha 2 colorazioni distinte una su corpo e l’altra sulle pinne, si scrive prima la colorazione delle pinne , quindi ho detto che ha le pinne bianche, e per secondo si scrive il colore del corpo, in questo caso ho detto che il corpo è nero, quindi è un Betta con le pinne bianche e il corpo nero.

In questa foto abbiamo un Betta Bicolor ad alto contrasto, avendo il corpo scuro e le pinne bianche, anche se l’esemplari ha qualche difetto di migrazione di colore al corpo alle pinne, anche se lieve. Fonte della foto: Pinterest

In questa foto un Betta Bicolor Blu e Bianco. Fonte della foto: Pinterest

Questo è un vero e proprio Bicolor ,  possiamo avere tutte le colorazioni elencate per i solid , sia solo sul corpo che solo sulle pinne,  e il colore deve rispettare solo sul corpo o solo sulle pinne le caratteristiche dei solid per uniformità del colore. Nei Bicolor i 2 colori non devono mai mischiarsi, se per esempio il colore blu del corpo è presente un po’ all’inizio delle pinne è un difetto e si chiama migrazione di colore, la divisione fra i 2 colori deve essere netta fra corpo e pinne, in pratica facendola breve possiamo considerare una regola per doppi solid. E’ facile avere migrazioni di colore in Bicolor  iridescenti e no, cioè con corpo o pinne di un colore iridescente  e l’altro no come il rosso, il colore iridescente tende facilmente a presentarsi altrove specialmente all’inizio delle pinne, per i caratteri ancestrali detti all’inizio.

In questi disegni illustro alcuni difetti tipici dei Bicolor. Nel primo disegno abbiamo un Betta Bicolor corpo blu e pinne rosse, come vediamo c’è della migrazione di colore blu dal corpo alle pinne, che può essere su una sola pinna o su tutte, altro difetto è il margine blu sulla coda (o può essere anche su più pinne) chiamato effetto specchio. Nel secondo abbiamo un corpo chiaro e pinne rosse, classici difetti illustrati sono: presenza di iridescenze su una o più pinne , testa rossa per via dell’effetto specchio , sfumature o macchie rosse sul corpo e migrazioni di colore dalle pinne al corpo. In questo caso anche se non disegnato possiamo avere il margine della coda chiaro e migrazioni di colore dal corpo alle pinne, i difetti illustrati nei 2 disegni valgono per tutti i Bicolor.

Quindi possiamo avere tutti i tipi di Bicolor con i colori solid sopra elencati, regola importante è uniformità del colore solo sul corpo e solo sulle pinne, e divisione netta fra i 2 colori. Sono molto apprezzati nei concorsi Bicolor ad alto contrasto, per esempio Blu e Rosso, o Nero e Bianco ecc, e invece meno apprezzati i Bicolor a basso contrasto come Nero e Blu o Verde e Blu ecc. C’è anche chi annovera i Black Melano fra i Bicolor, per via del corpo blu scuro e le pinne nere, essendo il contrasto molto basso lo si considera un solid.
Prima di trattare le selezioni Bicolor più conosciute , voglio specificare una cosa, spesso leggo di Bettai tricolor, i Betta tricolor non esistono ! i Betta sono o a tinta unica, o a bicolore o con specifici disegni che tratteremo dopo, si può parlare di tricolor solo aggiungendo il suffisso Multicolor tricolor, o Marble tricolor ecc
Le combinazioni dei bicolor come abbiamo detto sono tante, ora tratterò solo le più conosciute e che hanno una certa importanza genetica anche nelle selezioni, e che quindi ritengo importanti conoscere. Ne esistono tante a cui ogni allevatore ha dato un suo nome , ma non mi metto ad elencarle tutte.


Alcuni disegni di esempio di Bicolor

Cambodian (Cambogiano)
DISEGNI E FOTO VARI CAMBODIAN
1)2)
1)Foto di Red Cambodian . 2) Foto di Black Cambdian, questa variante di cambodian scura mostra una carnagione del corpo giallognola invece che rosa , è una caratteristica per via del gene Black sulle pinne. Fonte delle foto: Pinterest

I Cambodian sono i più famosi fra i Bicolor, e sono anche fra le prime selezioni Bicolor.  Presentano un corpo incolore o color carne e le pinne colorate. Esistono i Red Cambodian, Blu Cambodian ecc , li possiamo considerare dei Bicolor corpo Cellophane e pinne colorate, anche se dal punto di vista genetico il cambodian è una mutazione genetica a se, ma come ho detto in questo articolo non tratterò la genetica, ma mi limito solo ad elencare le colorazioni.
Come detto devono avere 2 colorazioni distinte, solo il corpo incolore e le pinne rosse, o gialle, o blu, o arancioni,  ecc, anche se si selezionano maggiormente le versioni con i  4 colori che ho elencato (anche se esistono con pinne metalliche).  Il corpo può presentare una colorazione parzialmente diversa in base alla carnagione del Betta, abbiamo corpi rosa, altri più sul giallo o anche sul salmone, cosa importante è che non sia ricoperto dalla minima pigmentazione, spesso nei cambodian abbiamo che il colore delle pinne si presenta sul corpo con piccole macchie, riflessi o sfumature  e questo è un difetto. Prendiamo per esempio i Red Cambodian, è facile vedere in questi  la presenza sul corpo o testa delle sfumature rosse non uniformi, bene quello è un difetto, invece nei blu cambodian possiamo avere iridescenze blu chiare sul corpo o testa, e anche questo è un difetto.  Che la colorazione,  o meglio dire l’incolore, migri nelle pinne è difficile perché è recessiva rispetto al colore, come difetto infatti  si ha che il colore delle pinne migri nel corpo, e questo come detto è un difetto, i 2 colori devono essere nettamente divisi fra corpo e pinne.



Disegni di alcune selezioni di Cambodian presenti in commercio, anche se alcune molto rare. Dal primo all’ultimo: Black Cambodian, Blu Cambodian,  Green Cambodian , Red Cambodian, Orange Cambodian e Yellow Cambodian. Ma ne esistono tanti altri come il White Cambodian ecc .

Chocolate (Cioccolato)

Disegno e foto di un Betta Cioccolato. Fonte della foto: Pinterest

I Cioccolato sono i bicolor con corpo marrone e pinne gialle. In pratica è un giallo dove sul corpo c’è la presenza del sottostrato nero di melanina ricoperto dalla colorazione gialla , questo da un colore marrone sul corpo. Proprio per via di questo particolare marrone del corpo vengono chiamati cioccolato, anche se è più un cioccolato a latte che fondente . La testa è marrone , le pinne non devono presentare tracce di nero. Attenzione, il corpo deve essere marrone o al massimo marrone scuro, ma se è nero allora è un normale bicolor ma no un Cioccolato, altra cosa le pinne devono essere gialle , se arancioni non è un Cioccolato ma un normale bicolor. Classici difetti a parte la presenza di marrone dal corpo alle pinne , la presenza di margini scuri sulle pinne e presenza di iridescenze specialmente verdi sul corpo.

In questa foto un Betta Cioccolato con alcuni difetti come il margine scuro sulle pinne e un po’ di marrone dal corpo alla dorsale. Fonte della Foto: Pinterest

Salamander (Salamandra) e Lavender (Lavanda)
Qui trattiamo 2 colorazioni molto simili ma anche distinte , si confondono facilmente perché sono una la versione chiara dell’altra. Hanno la stessa origine genetica. Io li sto trattando  nei bicolor per praticità, ma  essendo  queste mutazioni spesso legate al gene Butterfly, alcuni standard le classificano nei multicolor o fra i Butterfly ecc.
Vediamo i primi, cioè i Salamander (Salamandra),  sono secondo è il miglior contrasto fra rosso e blu, infatti i veri salamander sono costituiti da un corpo viola e pinne bordò.

Disegno di un Salamander ideale.

Foto di una Femmina Salamander senza margini bianchi

La particolarità è sul corpo, infatti abbiamo uno strato rosso ricoperto da deboli iridescenze azzurre , questo contrasto fra il rosso sottostante e le iridescenze da un velluto di color viola. Naturalmente come di norma nelle colorazioni iridescenti semplici, le iridescenze non sono presenti sulla testa e infatti li vediamo la testa rossa, quindi abbiamo le pinne  bordò (alcuni le mostrano più viola) , il corpo viola e la testa non avendo iridescenze è rossa, esistono anche alcune selezioni più recenti più o meno mask.  Trovare un salamandre senza i margini delle pinne bianchi è difficile , ma riprenderemo questo discorso quando parleremo dei Butterfly. Questa colorazione è anche legata  a un fenomeno di iper ramificazione, infatti è facile avere salamander rosetail , proprio questa sua caratteristica ha reso possibile la selezione dei famosi Big Ear, cioè i Betta chiamati anche Dumbo che hanno delle grandi pinne pettorali. C’è chi considera i salamander dei metallizzati, per me è un grosso errore, esiste comunque come vedremo la variante metallizzata Dragon, ma è un’altra cosa. Attenzione un buon salamander deve presentare i 2 colori nettamente divisi, il viola del corpo tende a presentarsi all’inizio delle pinne, altro difetto classico sono margini bianchi nelle pinne, la testa deve essere rossa o viola ma no bianca o blu ecc.

Foto di un Betta Salamander con i caratteristici margini bianchi: Fonte della foto: Pinterest

Salamander e Lavender li possiamo considerare 2 facce della stessa medaglia, perché mentre il primo ha il viola sul corpo frutto del sottostrato rosso, nei Lavender non abbiamo il sottostrato rosso.
I Lavender li possiamo considerare volgarmente “ la versione cambodian dei salamander” , si perché i lavender sono caratterizzati da un colore ispirato ai fiori di lavanda, quindi un viola chiaro con riflessi celestini, abbiamo questo effetto per via di iridescenze no blu ma azzurrine che vanno in contrasto con il rosa del corpo, ci da cosi un colore del corpo dal rosa scuro al violetto chiaro con riflessi celesti.

Disegno di un Lavender ideale. Foto di un Lavender Butterfly. Fonte delle foto: Pinterest

Fiori di Lavanda

Le pinne  possono essere viola o bordò come nei salamander. Anche in questi, come nei salamandre, le iridescenze azzurre  del corpo tendono a presentarsi sulle pinne, la testa può essere color carne o rosa.  In molti articoli vengono erroneamente riportati i lavender come dei bicolor corpo blu e pinne rosse, attenzione è un grosso errore! I lavender dovrebbero teoricamente esistere nella forma bicolore come anche i salamander, ma come abbiamo detto anche per i salamander ormai la forma bicolore non esiste quasi più, queste mutazioni sono quasi sempre legate al gene Butterfly che vedremo dopo, quindi presenteranno sempre nelle pinne la fascia bianca .

Mustrard Gas (diminutivo MG)

Disegno di un Mustard Gas Ideale. Foto di un Betta Mustard Gas : Fonte della foto: web

Foto di un Betta Mustard Gas con il classico difetto dei margini neri. Fonte della foto: Pinterest


Su questa colorazione ci sarebbe da fare un discorso lunghissimo, perché c’è una confusione pazzesca ! Ho visto vendere per Mustard Gas Betta che con questa mutazione non avevano nulla a che fare! E ho letto articoli tradotti male facendo grossi errori ! Veramente con questa colorazione penso che ci sia il massimo livello di confusione. Iniziamo ad analizzare e vedere cos’è il Mustard Gas , c’è lo dice già il nome partendo sempre dalle pinne, infatti le pinne sono di un giallo scuro color Mostarda, veniamo al corpo e del perché chi lo ha creato lo ha chiamato Gas, perché il colore ha un riflesso dal blu al violetto che ricorda la fiammella alimentata  dal gas delle cucine, per rendervi l’idea ricordate le fiammelle azzurre della vostra cucina, ed ecco l’abbinamento color Mostarda e colore fiammella del Gas.

Foto di una fiamma da gas , il cui colore varia dall’azzurro al viola

Ora analizziamo la morfologia di questo colore sul corpo e di come lo otteniamo, possiamo considerarlo come l’unione fra un Betta Cioccolato e un Betta Bicolor pinne gialle e corpo blu, quindi abbiamo le pinne giallo scuro e un corpo che può andare dal marrone molto chiaro a scuro (dipende da soggetto a soggetto e linea di selezione) , a questo corpo sovrapponiamo le iridescenze blu, che nel caso di  una buona presenza di giallo e meno nero nei strato dell’epidermide, avremo il contrasto fra il giallo e le iridescenze blu dandoci un colore viola che darà riflessi azzurri, questi sono gli unici e veri Mustard Gas come ci dice la stessa parola. Poi ci sono Mustard Gas che presentano un sottostrato molto più scuro e quindi il contrasto fra giallo e blu viene annullato e ci da un’iridescenza blu con testa nera e pinne gialle . Invece nei veri Mustard Gas la testa è gialla o marroncina, perché solo una bassa presenza di melanina nel corpo e in prevalenza di giallo ci darà il caratteristico contrasto fra giallo scuro e blu  con come risultato il violetto. I veri e propri Mustard Gas sono rari da trovare, come ho detto viene venduto di tutto per Mustard Gas, ma sono solo semplici Bicolor che poco hanno a che fare con la mutazione Mustard Gas.  I Mustard Gas li possiamo avere anche da accoppiamenti di Salamander, ma per spiegarvi questo devo addentrarmi in cenni di genetica dei colori, anche se avevo detto che non avrei trattato genetica , per sfatare falsi miti in questo caso devo farlo. Perché in rete  sono presenti articoli falsi, che  stanno facendo una confusione enorme, per i quali tutti i Bicolor con pinne gialle e corpo blu, verde o turchese sono Mustard Gas e questo è falso! Falso da un punto di vista sia morfologico che genetico, perché il Mustard Gas è una specifica e particolare mutazione a se.  Per spiegarvi come mai abbiamo  Mustard Gas  dai Salamander , bisogna sapere che le colorazioni giallo e arancione sono mutazioni recessive del Rosso, cioè dicendo che sono recessive intendo che accoppiando un rosso e un giallo  il Rosso è dominante e vince. Il giallo e l’arancione  sono  mutazioni chiamate Non Rosso,  caratterizzata anche dalla meno presenza di carotenoidi , cioè sono meno forti e presenti, cosi il rosso cala all’arancione e al giallo, quindi  volgarmente li possiamo anche chiamare una malformazione del rosso per  essere chiari. Anche se il giallo, l’arancione e il rosso rimangono mutazioni a se, ma il rosso è l’origine comune.
Quindi cosa avviene accoppiando 2 Salamander? Che in alcuni casi, a volte spesso e a volte meno (dipende dalla linea genetica) si presenta in alcuni individui questa “Malformazione del Rosso” , dove il rosso diventa giallo , quindi non avendo un sottostrato nero nei Salamander ma solo rosso con sopra le iridescenze,  nella mutazione Salamander Non Rosso chiamata anche Yellow Salamander (per via del giallo), abbiamo le pinne gialle e il corpo giallo intenso e scuro (ma no marrone) ricoperto dalle iridescenze azzurrine, con il contrasto del giallo sottostante diventano viola.

Foto di un Betta Golden Salamander, che è la variante gialla dei Salamander. Fonte della foto: Pinterest

Distinguere da dove viene  un Mustard Gas è facile , come abbiamo detto abbiamo 2 tipi, la linea pura vera e propria e la linea proveniente dai Salamander, la prima linea come abbiamo detto presenta una testa marrone, a volte anche che da più al marrone scuro , il viola del corpo è più con  riflessi blu, e le pinne sono di un giallo scuro che tende al marroncino molto chiaro, insomma proprio il color mostarda (possono anche essere più chiare).  La seconda linea che è la Yellow Salamander invece, dato che ciò che  nel Salamander era Rosso è diventato Giallo, abbiamo la testa gialla, il corpo di un vero e proprio violetto chiaro rispetto alla prima linea trattata, e le pinne sono di un normale giallo intenso.  Spero veramente di essere stato chiaro, perché il discorso è complesso per questo voglio trattare la genetica dei colori a parte.  Dai Mustard Gas possono nascere anche dei normali Bicolor Gialli e corpo Blu , come ho detto il bilanciamento di melanina  è difficile da mantenere , il nero tende sul corpo a dominare rispetto al giallo, ma possiamo capire che geneticamente sono Mustard Gas dal caratteristico Giallo mostarda che presenteranno sulle pinne.  Come anche per i Salamander i Mustard Gas oggi puri sono rari e sono molto legati al gene Butterfly , infatti è facile trovarli con  le pinne orlate di bianco, ma qui devo aprire una parentesi. Nei Mustard Gas è caratteristico l’effetto specchio morfologico del colore , cioè quando un colore tende poi sempre a ripresentarsi alla parte opposta del Betta, è una caratteristica genetica di alcune colorazioni o possiamo chiamarlo anche difetto.  Di solito il protagonista è sempre un colore scuro, per esempio lo abbiamo spesso nei red cambodian, che presentano facilmente il muso o la testa con del rosso, quindi il rosso si presenta alla parte opposta  (dalle pinne al muso). Nei Mustard gas, specialmente nel caso di corpi più scuri, abbiamo che il viola ( o il blu) si  ripresenta ai margini delle pinne, sotto forma di fine linea o di vera e propria fascia  di colore dando il Butterfly nelle pinne.  Quindi i Mustard Gas sono molto legati a questo difetto se parliamo di Bicolor, la linea al margine delle pinne in molti standard non è considerata difetto, essendo appunto una caratteristica genetica difficile da togliere. Quindi per concludere e sintetizzare i Mustard Gas sono dei bicolor con pinne color giallo mostarda e devono avere solo quel colore, il corpo viola e il viola non deve migrare nelle pinne, la testa può presentarsi marrone o marrone molto scuro, si hanno anche linee mask di ultima generazione.  Questa è una delle colorazioni più rare in commercio e difficili da selezionare, ma recentemente  proprio in un’import di BettaItalia arrivo una coppia di Plakat  Mustard Gas
di rara bellezza e di alta qualità.

Foto di un Betta Doppia Coda Plakat Mustard Gas di un nostro utente, purtroppo la foto è sfocata.

Oggi vengono venduti per Mustard Gas Betta con le pinne color giallo mostarda e corpo con totali iridescenze verdi o blu, e naturalmente questi Betta mostrano testa nera perché appunto non hanno il giallo sul corpo per contrastare con le iridescenze, quelli con il blu sul corpo come abbiamo detto sono Betta che hanno geni Mustard Gas , quelli invece con il verde sul corpo con i Mustard Gas hanno ben poco a che fare, o sono frutto di incroci con essi. Per selezionare veri  Mustard Gas ,mantenendone le caratteristiche, si usano accoppiare spesso con i Cioccolato. Esiste anche una versione metallizzata e Dragon  ma sono tutt’altra cosa, ma su questo voglio fare un’appunto, attenzione che vengono anche venduti semplici bicolor yellow copper o yellow dragon come Mustard Gas metallici, non lo sono assolutamente!
Si usa spesso accoppiare Mustard Gas per Salamander , in molti lo fanno ed abbiamo figli di entrambe le colorazioni.

Questi sono i Bicolor più diffusi , poi come ho detto ne esistono tante di combinazioni , e ogni allevatore ci da un suo nome, ma aldilà dei nomi messi di fantasia, li possiamo sempre chiamare Bicolor  con il nome del colore delle pinne e del corpo.

Effetto specchio del colore
Prima di continuare voglio un’attimo riprendere questo argomento, accennato prima. L’effetto specchio del colore nei bicolor , è un difetto perché come abbiamo detto nei bicolor (poi lo vedremo nei Butterfly) il corpo deve essere tutto di un colore compresa la testa e cosi le pinne. Il Difetto che si ha è che il colore delle pinne tende a ripresentarsi al margine opposto, per esempio prendiamo un Red Cambodian , abbiamo che presenta il muso rosso, come secondo esempio prendiamo un bicolor corpo blu e pinne gialle, abbiamo che il margine della coda presenta del blu. Questi sono classici difetti di selezione che ci indicano la non purezza della selezione , spesso sono indice anche della presenza del gene marble , quindi che nella linea sia stato fatto un’incrocio passato con un marble,  questo specialmente quando il colore delle pinne lo ritroviamo sotto forma di macchie sulla testa o sul muso. Questi possono anche essere campanelli d’allarme, perché se un tale Betta che per esempio compriamo con pinne bianche e corpo blu , presenta anche solo il muso bianco a chiazze, avendo il gene marble questo nella sua vita tenderà a mutare, quindi può diventare con il corpo bianco o le pinne blu o presentare varie macchie bianche sul corpo, perché il gene Marble messo  in linee Solid o Bicolor da instabilità, è un vero e proprio disturbatore. Quindi facciamo molta attenzione a questo fattore , che ritroveremo anche nei Bicolor Metallici e Dragon.

Bicolor Metallici
Ora vediamo i Bicolor Metallici che dividiamo in 2  gruppi, Dragon e non dragon basandoci sul corpo metallico.
Come per gli altri bicolor è importante che il colore delle pinne e del corpo sia ben distinto e senza migrazioni di colore,  è più facile avere Betta con il corpo metallico che l’incontrario, perché la colorazione metallica è geneticamente più legata al corpo. E’ facile avere, in casi di Betta con il corpo metallico e pinne no, delle forti migrazioni di colore nelle parti iniziali delle pinne. Proprio per questo voglio menzionare i bellissimi black copper o black copper , in questi che hanno le pinne nere è facile avere una corona di iridescenze metalliche all’inizio della coda, proprio fra i raggi primari. Esistono anche i Bicolor metallici con pinne e corpo di 2 colori metallici distinti. Le colorazioni Metalliche sul corpo si dividono in lisce (quelli che abbiamo visto) e Dragon.



Purtroppo trovare foto di questi Bicolor è molto difficile perché sostituiti dai Dragon, ma per fare degli esempi ecco dei disegni. Il primo disegno è un Red Copper, il secondo un Black Copper, il terzo un Gold Copper, il quarto un Orange Gold, il quinto un Red Silver e il sesto un Platinum Blu. Sono tutti esempi di come possono essere combinati i Bicolor Metallici, cioè con uno dei 2 colori Metallici o entrambe.
1)2)
3)
1)Betta Red Gold.  2)Gold Copper. 3) Betta Black Copper fortemente difettato, il copper migra molto nelle pinne nere. Fonte delle Foto: Pinterest

Armandillo

Foto di esempio di Armadillo, anche se sono presenti vari difetti. Fonte della foto: Pinterest

Prima di parlare dei Dragon voglio trattare un’altra tipologia a se di bicolor metallici, che possiamo considerare un po’ come una via di mezzo  fra i 2 una vera e proprio fase di transazione, parlo degli Armadillo. Gli Armadillo hanno un corpo di un colore metallizzato molto lucente che va dall’azzurro al turchese , una via di mezzo fra i 2 colori. Il corpo riflette molto la luce ed è lucente, comunemente le pinne sono di rosso scuro, almeno cosi erano i primi selezionati, poi ne hanno fatti anche con pinne gialle ecc.

Dragon

Dettaglio di un corpo Dragon

Disegno di un Betta Red Dragon Platinum

Foto di un Betta Red Dragon Platinum. Fonte della foto: Pinterest

La colorazione Dragon, a differenza di quello che si pensa, è legata al gene bicolor e riguarda solo il corpo. E’ caratterizzata da una colorazione molto spessa sulle scaglie e di forte lucentezza, cosi da rimettere in risalto ogni sIngola scaglia, tanto che vengono chiamati Betta con armatura medievale .  Naturalmente un buon Dragon deve essere Full Mask, ma come vedremo in commercio esistono tanti falsi Dragon, specialmente nei negozi, vi insegnerò come riconoscerli.  I Dragon come altri metallici, hanno origine da incroci con specie affini al Betta splendens, e sono le colorazioni metalliche di più recente selezione, il loro successo è stato enorme tanto da essere fra i più richiesti. Infatti  questo tipo di colore non lo si trova in altri pesci selezionati, è proprio una caratteristica dei Betta splendens di selezione.  Ho parlato di varianti o colorazioni Dragon al plurale e non ho sbagliato,  infatti molti conoscono solo il Dragon Platinum che fu il primo ad essere selezionato, è il più bello ma anche più apprezzato, ma ne esistono varie varianti come vi elencherò. Nel caso di bicolor Dragon con pinne rosse, gialle, arancioni, nere e blu , possiamo vedere come la colorazione sia proprio un’armatura metallica lucente che ricopre il colore sottostante, infatti fra le scaglie si appena vedranno i filamenti di rosso, o nero ecc, è questa proprio una caratteristica dei Dragon.

Nella prima foto un corpo di un Betta Platinum Solid (liscio). Nella seconda foto un corpo Dragon Platinum , vediamo mettendo a confronto le 2 versioni metalliche, come nei Dragon le scaglie sono messe più in risalto. Fonte delle foto: Pinterest

Sia chiaro può anche non intravedersi colore nello spazio fra una scaglia e l’altra, anzi meno si vede meglio è ma queste comunque devono sempre essere messe in risalto. Come per gli altri metallici , macchie di altro colore sul corpo sono difetti. La colorazione metallica tende facilmente a presentarsi all’inizio delle pinne.

Nella prima foto vediamo un classico difetto dei Dragon , il colore metallico migra nella coda rossa. Nella seconda foto un Betta Black Dragon fortemente difettato, il colore metallico invade le membrane e il nero rimane solo sui raggi. Fonte delle foto: Pinterest

Iniziamo a vedere le varianti Dragon che riguardano solo il corpo, attenzione in questo caso si dice prima il nome delle pinne poi si dice Dragon e poi si specifica la variante ( es: Black Dragon Copper)

Dragon Platinum
1)2)
3)4)
5)6)
1) Red Dragon Platinum , 2) Yellow Dragon Platinum, 3) Orange Dragon Platinum, 4)Blu Dragon Platinum, 5) Black Dragon Platinum, 6) Gold Dragon Platinum. Fonte delle foto: Pinterest

Platinum Dragon Platinum, chiamato anche Solid Dragon. Fonte della foto: Pinterest

Colorazione Platino molto intensa, a differenza dei classici platinum lisci, questi non presentano un corpo liscio ma le scaglie vengono messe in risalto. Di solito con la sola parola Dragon ci si riferisce  sempre a questa che è la base, e non si mette il suffisso platino , ma lo si mette nel caso di altri Dragon. Per esempio  i famosi Red Dragon  sono corpo dragon platino e pinne rosse,  questo dragon lo possiamo trovare in abitazione con tutti i colori elencati sopra. Ma quando lo abbiamo con le pinne platinum , specialmente di una lucentezza molto simile al corpo allora vengono volgarmente chiamati Solid Dragon, ma in realtà andrebbe chiamato Platinum Dragon  Platinum. Fra tutte le combinazioni con i Dragon voglio trattarne una su cui leggo molta ignoranza, parlo dei Blu Dragon Platinum, cioè Betta con le pinne Blu e il corpo Dragon Platinum. All’inizio selezionare questo tipo di dragon è stato difficilissimo, il blu e il dragon sono geneticamente parenti, si contrastano e sono instabili, quindi tendevano a mutare anche per via dell’uso del gene marble usato in queste selezioni, quindi accadeva che da giovani erano dei normali bicolor dragon, poi con la crescita mutavano e man mano il corpo diventava blu metallico dragon, e venivano venduti come Ocean Dragon ( che come vedremo sono una cosa a parte) o Dragon Blu. Negli anni con le selezioni finalmente si è superati questi ostacoli e oggi si hanno dei veri e propri Blu Dragon Platinum stabili per tutta la vita, io ne ho avuti alcuni, e sono fra i dragon più belli secondo me.

Dragon Copper

Nella prima foto il dettaglio di un corpo Dragon Copper, nella seconda foto invece un corpo Copper non Dragon. Notiamo come nel Dragon la lucentezza sia maggiore e le scaglie più evidenti.

Un Betta Copper Dragon Copper , anche chiamato Dragon Copper Solid. Fonte della foto: Pinterest
1)2)
1)Un Betta Black Dragon Copper. Fonte della foto: Pinterest
2)Un Betta Red  Dragon Copper. Fonte della foto: Pinterest

Questi a differenza dei copper lisci non hanno riflessi verdi o violacei , ma la loro tonalità va da un color rame più marrone a un rame che tende al grigio passando per un rame più lucente e chiaro. Anche per questi la caratteristica è il Full Mask e che le scaglie siano messe in rilievo , l’effetto armatura si deve vedere sempre, se non si vede allora non è un Dragon. Si trovano facilmente abbinati al rosso scuro, al nero e a pinne rame, è anche nel caso di Betta con pinne copper  e corpo Dragon Copper vengono chiamati solid Dragon Copper. Abbiamo anche una variante del Dragon Copper chiamata Bronzo,  perché ha una lucentezza più simile al bronzo. Esiste anche il Dragon White Copper.
1)2)
1)Un Betta Copper Dragon Bronze,  il Dragon Bronze è una versione di lucentezza del Dragon Copper che da più sul verdastro. 2) Betta con corpo Dragon White Copper.

Dragon Silver


Nelle  foto 3 varianti di Dragon Silver, spesso questi Dragon vengono venduti o scambiati per Dragon Copper. Fonte delle foto: Pinterest

Questa variante di Dragon ha una lucentezza color argento, spesso è facile confonderla con una variante dei Dragon copper che da sul grigio. Molto diffusi  sono i Black Dragon Silver, in effetti per via della presenza di nero sulle pinne e in parte sul sottostrato dell’epidermide,  è difficile trovare dei veri e propri Black Dragon Platinum, ma generalmente sono o Dragon Silver o Dragon Copper, proprio per via del nero che tende a scurire il bianco platino.

Dragon Gold

Betta Gold Dragon Gold.  Fonte della foto: Pinterest

2 Varianti di Dragon Gold.  Fonte delea foto: Pinterest


Questa dragonatura è quasi sempre legata alle pinne color oro  e un corpo color oro, la cui sovrapposizione con la lucentezza Dragon da un’acceso color oro dragonizzato.

Intensità Dragon
Prima di proseguire  con le altre tipologie di Dragon che riguardano  le classiche colorazioni iridescenti,  devo aprire una piccola parentesi per spiegare alcune cose che riguardano i Dragon metallici  trattati fino ad’ora e anche più diffusi, che possiamo considerare i veri Dragon.  Prima di addentrarmi nel discorso voglio specificare una cosa, io uso e userò termini come Dragonatura e Dragonizzato,  attenzione sono dei termini Italianizzati, volgari del termine Dragon e di mia invenzione,  insomma non esistono, ma io li uso spesso quando parlo di Dragon , perché aiutano nel valutare un Dragon. Parlo di Dragonatura per determinare l’intensità del Dragon e parlo di Dragonizzato riferendomi al gene Dragon, cioè quando è presente  su un colore e non è totalmente manifestato. Uso questi termini per cercare di essere chiaro riferendomi specialmente a neofiti, quindi verso i più esperti mi scuso per i termini che uso.
Riprendiamo il discorso sull’intensità del Dragon o come amo dire io della Dragonatura, qui bisogna fare molta attenzione perché sono concetti chiave per capire ciò che è Dragon da ciò che non lo è, perché oggi in commercio viene venduto di tutto come Dragon ma che spesso Dragon non lo è, purtroppo il mercato richiede Dragon perché va di moda e vengono venduti anche scarti. In primis c’è da dire che anche accoppiando 2 Dragon bellissimi non tutti i figli nascono Dragon, indifferentemente dalla purezza genetica dei genitori, ma i scarti di selezione ci sono sempre. Per rendere il discorso più semplice dato che è complesso, e senza addentrarmi molto nella genetica, prenderò in esempio i Dragon più diffusi e famosi che sono i Red Dragon Platinum , ma potrei prendere in esempio tutti i Dragon già trattati con le loro combinazioni. I Red Dragon Platinum ha le pinne rosse che ora non ci interessano, il corpo è la variante Dragon del Platinum che a sua volta è la variante metallica del bianco opaco, e questo lo sappiamo,  quindi tramite incroci è stato applicato il gene Dragon sul platino avendo cosi il Dragon Platinum, anche se il gene Dragon è tendenzialmente dominante tende comunque a morire nelle generazioni, cioè nel caso la coppia non è pura o accoppiamo Dragon con altro , noi abbiamo si dei Dragon ma sia nel primo caso che nel secondo avremo anche dei falsi Dragon,  e li avremo anche se in percentuale molto minore da una coppia Red Dragon Platinum puri o di alta intensità. I falsi Dragon sono gli scarti , spesso sono solo dei Geno Dragon o Dragon a bassa intensità, in effetti la Dragonatura la si valuta in base all’intensità, un Dragon Platinum ad alta intensità e di buona qualità (che poi è il vero e proprio Dragon) devono essere  Platinum dragonizzato tutto il corpo e la testa,  le scaglie devono essere evidenziate molto sembrando proprio un’armatura medievale, devono sembrare in rilievo , e in testa come se ha un elmetto metallico platino.

Foto di un Dragon di ottima qualità su corpo e testa.  Fonte della foto: Pinterest

Ma la caratteristica che ci indica un’altissimo livello di purezza , spesso non considerata dai poco esperti,  è quella che si chiama Cromatura dell’ Occhio, cioè il colore del Dragon riveste anche l’iride , e si vede solo la pupilla nera, questa è una caratteristica rara che hanno solo i Dragon di alta intensità e purezza, purtroppo gli allevatori esperti sapendolo tendono a non venderli, infatti in commercio se ne trovano pochi.

In questa foto un Betta Dragon con l’iride dell’occhio cromato, cioè con il colore metallico della dragonatura.  Fonte della foto: Pinterest

In questa foto un Betta Dragon eccessivo,  questo tipo di selezioni più spinte mostrano squame più grandi, una testa granulosa e l’occhio  completamente ricoperto di colore del dragon  e no solo l’iride. Questo tipo di Betta tendono a vedere poco o ad essere cechi. La pupilla si deve vedere ed essere nera ( gialla nel caso di albini).   Fonte della foto: Pinterest

Questa caratteristica dell’occhio cromato è molto visibile nei Dragon Copper , Silver, Gold e Green  , si vede meno nei Dragon Platinum perché il colore è solo bianco metallico e lo vede solo un’occhio esperto. Quindi ricordiamo, un Dragon di alta intensità e purezza deve mostrare scaglie  come in rilievo, Full Mask e occhio cromato . Ora vediamo  invece i falsi Dragon o a bassa intensità , che non sono altro che scarti venduti per veri Dragon,  prima cosa non troviamo l’occhio cromato che come abbiamo detto è solo una caratteristica dei Dragon di alto livello, secondo non presentano il full Mask  o al massimo un Mask parziale,  ma a parte queste 2 caratteristiche meno importanti che comunque fanno rimanere il Dragon nel medio buono, quello che è importante è l’intensità della Dragonatura , infatti vengono venduti dei falsi Dragon, per esempio dei normali Red Platinum , la cui colorazione sul corpo è liscia metallica e no con le scaglie in rilievo , questi li possiamo trovare facilmente nei negozi venduti come Dragon, ma sono scarti, a volte figli di Dragon di bassa qualità e che quindi hanno i geni (parliamo di Dragon Geno), o spesso proprio di Dragon non hanno nulla , questi sono i peggiori e non sono proprio Dragon.

Nella prima foto un Betta Crown Red Platinum non mask , nella seconda foto invece il Platinum è Mask, questo è un geno Dragon, però appunto è a bassa intensità e non si può considerare vero Dragon ma solo Platinum. Questi non sono Dragon ma semplici Platinum, Chiamati anche Falsi Dragon o Dragon commerciali, sono quelli più diffusi nei negozi a basso costo. Fonte delle foto: WEB

Poi abbiamo i Dragon parziali, cioè Dragon che manifestano in parte la caratteristica delle scaglie in evidenza , magari la mostrano poco o solo in controluce, insomma una via di mezzo fra i normali metallici e i Dragon, questi spesso sono i Dragon Geno appunto frutto di  incroci fra Dragon e non Dragon, ma li abbiamo anche da accoppiamenti di 2 Dragon , e sono sempre scarti.
I Dragon parziali  sono quelli che presentano il Dragon solo sulla schiena o si su tutto il corpo ma solo sulla parte iniziale delle scaglie, questi difetti  sono molto diffusi fra i Black Dragon e in particolare nei Dragon Copper. Per spiegare questi Dragon a bassa intensità chiamati Dragon parziali (cioè con Dragonatura incompleta) , dobbiamo ritornare alle caratteristiche ancestrali , vi ricordate cosa abbiamo detto all’inizio? Che le iridescenze  sono più forti sulla schiena e nella parte iniziale delle scaglie,  bene valgono le stesse regole dette per il verde e il blu nei Betta ancestrali,  ora anche nei metallici  nei Betta di selezione, il metallico essendo mutazione del colore iridescente è più forte nelle stesse parti dove lo è il verde e il blu nei Betta selvatici, ecco che per esempio nei Black , Red, Yellow e Orange Dragon tendiamo ad avere il difetto che la colorazione metallica del dragon si presenta in mezzo ai raggi nelle pinne.
1)2)
3)4)
1)Dragon a bassa intensità, Dragon geno, tipico commerciale. 2) Dragonatura incompleta e non completa sulle scaglie.
3)Dragon parziale sulle squame, principalmente più forte nella parte centrale delle squame. Questa tipologia di Dragon difettata è anche chiamata Dragon Pineapple. 4) In questo Betta il Dragon è particolarmente presente e forte sulla schiena e quasi assente nella parte inferiore del corpo. Fonte delle  foto: Pinterest

Quindi Betta Dragon che presentano la dragonatura solo sulla schiena e meno sul resto del corpo o sotto al corpo ( vengono chiamati Samurai e li vedremo più in la)  , sono Dragon a bassa intensità e quindi scarti, che ci dicono si che sono geneticamente Dragon (indicano a volte anche la presenza di geni marble), ma la loro qualità selettiva è bassa. Stessa cosa vale per i dragon che presentano Dragonatura  incompleta, cioè solo in parte nelle scaglie, questi spesso presentano un’inizio del corpo partendo dal peduncolo caudale con Dragonatura normale e poi si perde, presentando il Dragon a puntini più o meno grandi perché è presente il Dragon solo parzialmente nelle scaglie. Questi detti sono Dragon di bassa qualità spesso anche geneticamente, se vogliamo selezionare buoni Dragon non consiglio di partire con questi. Spero di essere stato chiaro e di aver spiegato bene il discorso dell’intensità del Dragon e di come valutarli , ho preso come esempio i Red Dragon Platinum ma potevo prendere come esempio qualsiasi altra combinazione dei Dragon detti fino ad’ora. Non fatevi prendere in giro e imparate a distinguere un normale metallico liscio  da un Dragon, il Dragon deve mostrare il rilievo  chiamato armatura. Chiuso questo discorso possiamo continuare  con gli altri tipi di Dragon.

Dragon Green

2 Betta Dragon Green. Fonte delle  foto: Pinterest

E’ la versione Dragon del Verde metallico, in commercio ormai si trova quasi esclusivamente questa versione metallica del verde che del verde metallizzato semplice , in effetti l’inserimento del dragon sulle colorazioni iridescenti  è una delle ultime conquiste della selezione. Questo Betta presenta  tendenzialmente pinne verdi metalliche e corpo Dragon di un’intenso verde metallico e molto lucente, naturalmente il corpo lo si può trovare in associazione con tutti i colori nelle pinne.

Dragon Blu
FOTO OCEAN DRAGON
1)2)
3)4)
1)Yellow Dragon Blu, 2) Orange Dragon Blu, 3) White Dragon Blu (molto difettato), 4) Blu Metallic Dragon Blu , chiamato anche Ocean Dragon o Dragon Blu solid. Fonte delle  foto: Pinterest

L’originale Dragon Blu viene anche chiamato Ocean Dragon, questo Betta presenta le pinne blu metallico e il corpo Dragon di un Blu metallizzato intenso, insieme formano un’unica lucentezza, è uno fra i Dragon più Belli. Naturalmente i corpi Dragon Blu possono essere abbinati a pinne dei diversi colori.

Dragon Blu Steel

2 Foto di  Dragon Blu Steel. Fonte delle  foto: Pinterest

In questa foto un Betta Dragon Blu Steel in cui il Blu si è quasi perso infatti prevale l’acciaio, tanto che possiamo anche confonderlo con un Dragon Silver. Fonte delle  foto: Aquasta71

Questo tipo di Dragon lo chiamerei più Dragon Steel , perché ha perso il Blu se no in qualche riflesso, infatti presenta pinne grigio metallizzato (acciaio appunto) e corpo Dragon metallizzato acciaio . Trovare questo dragon associato a pinne di altri colori è più difficile, inquanto è legato al colore delle sue pinne originali.
Esiste anche anche il Dragon Turchese, ma essendo particolarmente lucente viene prevalentemente più annoverato fra i verdi.

Betta Dragon Turchese. Fonte della  foto: Pinterest

Dragon Salamander e Mustrard Gas

Foto di un Dragon Salamander, il corpo Dragon ha riflessi violacei. Fonte della  foto: Pinterest

Esistono dei Betta chiamati volgarmente Dragon Salamander e Dragon Mustrad Gas, ma non rispettano le loro caratteristiche, consideriamoli solo delle creazioni di fantasia. I Dragon Salamander presentano pinne sul viola invece che sul granata (quasi sempre associate al Butterfly Bianco) , il corpo è Dragon Platinum ma per via del colore rosso scuro che ricopre da un effetto di Dragon violaceo come riflessi.  Dragon Mustard Gas,  questi con i Mustard Gas hanno ancora meno in comune, perche vengono venduti per tali classici Betta corpo Dragon Blu o verdi e pinne gialle .

Prima di concludere voglio dire che oltre quelle dette di combinazioni Bicolor ne esistono tantissime, e nuove ne nasceranno e anche di tipologie di Dragon, per esempio mi è capitato di vedere dei Dragon Super Black, cioè avevano un nero lucente e metallizzato sul corpo che era qualcosa di particolare. Io vi ho solo elencato i più diffusi e conosciuti, la vostra fantasia potrà creare mille altre combinazioni
.

Parte1 - Parte2 - CONTINUA alla Parte 4 >>>

ATTENZIONE!!! E' SEVERAMENTE VIETATA LA COPIA ANCHE PARZIALE DEL TESTO, DEI DISEGNI E DELLE FOTO IN CUI NON E' RIPORTATA UNA FONTE ESTERNA A QUESTO SITO, IN QUANTO E' TUTTO DI PROPRIETA' DI BettaItalia.it . Le foto non di nostra proprietà sono state prese da siti di libero scambio, se dovreste riconoscere vostra proprietà avvisateci e la rimuoveremo. Se volete pubblicare questo o altri articoli sul vostro sito, blog o rivista contattateci: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Devi registrarti prima se vuoi commentare!

News

La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


La Riproduzione dei Betta splendens

Un manuale completo sulla riproduzione dei Betta splendens. Il materiale tecnico, la preparazione della coppia , l'accoppiamento, la gestione delle uova e allevamento degli avannotti. Tutto sulla riproduzione dei Betta

Clicca Qui


Nuovi VideoCorsi Inseriti

Sono stati inseriti nuovi videocorsi, riguardanti le prove pratiche. Concetti utili per tutti.

VideoCorsi


L'acquario Biotopo per i Betta

E' presente sul nostro sito un lungo e completo articolo su come allestire e gestire il corretto biotopo asiatico per i nostri Betta

CLICCA QUI


Betta splendens, le Colorazioni

4 Approfonditi articoli dedicati alle colorazioni dei Betta splendens. La biologia dei pigmenti, la morfologia , lo sviluppo e la classificazione di tutte le colorazioni: Solid, Bicolor, Dragon, Marble, Multicolor, Butterfly ecc.

Clicca Qui


REGISTRATI, ECCO I PERCHE'

E' gratis
Puoi vedere tutti gli Articoli e i VideoCorsi
Puoi Commentare gli Articoli
Puoi partecipare al Forum e alla Chat
Entri a far parte della prima community Italiana dedicata ai Betta, e puoi avere accesso alle nostre iniziative, concorsi e promozioni.
Allora che aspetti? Registrati è facile e veloce.

Registrati


Siamo anche su:
Banner
Banner
Sondaggio
Come ci hai trovato?
 
Il Nostro Gruppo Facebook
Banner
BettaItalia.it su Facebook
Lasciaci un Saluto

Questo sito utilizza i Cookie, I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per saperne di piu sui cookie e il loro utilizzo Clicca Qui.

Accetto i cookie da questo sito.