PostHeaderIcon Limnophila Sessiflora

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Pianta originaria dell’Asia della famiglia delle Scrophulariaceae, questa è probabilmente la pianta di maggior diffusione in un acquario di neofiti.
È una pianta a stelo a crescita rapida e molto invasiva con poche esigenze anche se è consigliata una regolare fertilizzazione.
Da ogni nodo della pianta partono diverse foglie con particolare forma simile alle felci di colore verde, che diventano color ruggine in presenza di forte illuminazione.
Raggiunge facilmente i 40 cm di altezza rendendo l’acquario una vera foresta acquatica ed è consigliato posizionarla come pianta da sfondo.
La riproduzione è molto facile e avviene tramite talea, basta tagliare un pezzo della pianta e ripiantarla per ottenere nuove piante rigogliose.
È una pianta che resiste a diversi valori dell’acqua con ph: 5,5 – 8; GH: 5° - 20° dGH e temperatura da 18° - 28° e luce medio-intensa.

LA MIA ESPERIENZA
È stata una delle mie prime piante. Inizialmente senza fertilizzazione e senza Co2, cresceva tranquillamente poco alla volta dandomi fin da subito grande soddisfazione. Con l’inizio della fertilizzazione la pianta ha iniziato a crescere molto velocemente arrivando molto facilmente in superficie con le punte che diventavano di color ruggine. Raggiunta la superficie tagliavo a circa metà altezza per creare nuove piante da inserire e l’effetto del color ruggine era assai soddisfacente.
Con l’introduzione della Co2 è cresciuta ancora di più tanto da vedermi costretto a gettare diverse punte e rimuovere completamente qualche pianta per frenare un po’ la sua crescita.

 

Questo sito utilizza i Cookie, I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per saperne di piu sui cookie e il loro utilizzo Clicca Qui.

Accetto i cookie da questo sito.